Trattamento Pre-Packaging

Pastorizzazione / Asciugatura

Modello : P13-81-DA | Produzione: 300kg / ora

Modello:  P15-115-DA | Produzione: 500kg / ora

Gli obbiettivi centrati sono:

  • Ridurre la superficie  utilizzata dai pastifici per il trattamento termico della pasta, sviluppando la sua dimensione in altezza e sfruando il moto spiroidale del tappeto.
  • Ridurre i consumi  di vapore che serve per il trattamento del prodotto, che può arrivare fino a 0.2kg per chilogrammo di pasta grazie alla sua alta efficienza di lavoro.
  • Aumentare la flessibilità  di gestione delle linee di produzione garantendo condizioni operative a bassa o alta umidità, alta o bassa temperatura, alta o bassa ventilazione.

 Le caratteristiche salienti sono:

  • Struttura completamente in acciaio inox AISI 304
  • Nastro trasportatore in acciaio inox AISI 316 con rete a maglia fitta diametro 1.4mm e passo 5mm
  • Completamente apribile e sanificabile grazie anche al sistema di lavaggio interno ed esterno (optional)
  • Regolazione impostabile a pannello della temperatura fino a 110°C
  • Regolazione impostabile a pannello della umidità interna da 0 a 100% UR
  • Regolazione impostabile a pannello della ventilazione da 0 a 2m/s
  • Regolazione impostabile a pannello del tempo di trattamento da 6 a 21 minuti
  • 30 metri quadri di superficie di trattamento ulizzabile

Optional:

  • Impianto di lavaggio

Raffreddamento / Surgelazione

I nastri trasportatori a spirale a tamburo trasformano la forza di attrito dinamico, presente tra il tappeto e il tamburo motorizzato, da forza di tipo dissipativo a forza di tipo conservativo. L’albero di tiro posto sul tratto rettilineo in uscita dalla spirale, collegato al motore denominato master, mette in movimento il tappeto. Il tamburo quindi, una struttura di forma cilindrica in acciaio inox posta al centro della spirale e sulla quale è avvolto il tappeto stesso, utilizza la forza di attrito generata per spingere il nastro nella direzione del moto. In questo caso la scelta del tappeto viene fatta in base alle dimensioni del prodotto, per il quale è disponibile una maglia passo 25 o passo 50 mm e in base alle temperature di utilizzo, per le quali la scelta cade sul polipropilene o sul poliossimetilene comunemente indicato con la sigla POM. Le larghezze spaziano dai 150 ai 1000 mm e le dimensioni variano in funzione del diametro massimo possibile, del numero dei piani e della forma. Il vantaggio di questa tipologia di macchina sta nelle dimensioni di ingombro che, grazie allo spazio tra piani molto ridotto, permette di avere dimensioni molto più contenute e velocità di movimento molto elevate.

Optional:

  • Celle
  • Impianto di lavaggio